Amazon le vendite di e-book supera le vendite di libri di carta

Amazon: venduti più ebook che libri di carta

Adesso il sorpasso è totale. Le vendite di ebook su Amazon.com superano quelle dei libri cartacei, compresi i tascabili. Lo rende noto lo stesso gruppo di Seattle, spiegando che dal primo aprile a oggi il rapporto tra i libri elettronici per il Kindle e la somma degli economici e degli hardcover di carta (i libri a copertina rigida) è di 105 a 100. I dati, precisa la compagnia di Jeff Bezos, escludono gli ebook gratuiti mentre inglobano i tascabili di carta per cui non c’è una corrispondente versione elettronica.
Un primo parziale sorpasso era già stato annunciato nel luglio 2010 ma allora il confronto riguardava solo gli hardcover e non i titoli economici, ambito in cui la carta batteva ancora il digitale.

Amazon ha iniziato la vendita dei libri nel luglio 1995. Dodici anni dopo, nel 2007, ha introdotto il suo e-reader, il Kindle, e gli ebook. Negli Stati Uniti, l’apposito store contiene oggi oltre 950.000 titoli.
Per il momento, nonostante sia nato pochi mesi fa www.amazon.it, non esiste la versione italiana del Kindle Store. «Avete visto che dagli Usa è stato introdotto in Inghilterra, qualche settimana fa anche in Germania – ha detto pochi giorni fa al Salone del Libro di Torino Martin Angioni, country manager di Amazon Italia -. Non commentiamo e non parliamo mai di date precise o di attività future. Però è evidente che è in corso un’espansione internazionale che potrebbe in un futuro più o meno immediato riguardare anche l’Italia». Nell’attesa, chi possiede un Kindle può acquistare i libri digitali in italiano su www.amazon.com: 4.661 i titoli, di cui 618 audiolibri.

Alessia Rastelli da leggo.it

I commenti sono chiusi.