Anatomy Awards gli Oscar del nudo 2014

debutto nudo dell'anno Margot robbie in the wolf of wall street 3Tutte le fotonotizie
Seleziona la sezione

Anatomy Awards, statuette senza veli per gli Oscar del nudo 2014
Il sito specializzato Mr Skin, come ogni anno, anticipa le statuette dell’Academy assegnando i suoi personalissimi premi, con categorie che vanno dalla “miglior debuttante nuda” al “miglior seno intinto nel guacamole”…

Mancano pochi giorni alla consegna degli Oscar e, come ogni anno, il sito Mr Skin anticipa l’Academy assegnando gli “Anatomy Awards”, ovvero i premi ai protagonisti delle migliori scene senza veli dell’anno passato. Tra i “premiati” di quest’anno Emily Ratajkowski, l’immancabile Miley Cyrus, il film di Martin Scorsese “The Wolf Of Wall Street” e, tra le serie tv, “Masters Of Sex”.

A scegliere i vincitori, come ogni anno, sono stati i lettori del sito, che hanno votato nell’ambito di una rosa di nominati per ogni categoria. In quanto alle categorie, come sempre Mr Skin si è sbizzarrito nel crearne ad hoc in base alle esigenze del caso. Accanto alle categorie più tradizionali, ne troviamo così di decisamente fantasiose come “Miglior seno al guacamole”, in riferimento al nuovo film dei fratelli Pharrelly dove una bellissima Halle Berry intinge completamente un seno nudo in una bacinella piena di salsa. Oppure il miglior “Ping Pong nudo”, assegnato a Lena Dunham, impegnata in una partita di tennis tavolo, vestita solo di un paio di slip, nella serie “Girls”.

Quest’anno non è stato assegnato nessun premio alla carriera, ma non è mancata una menzione speciale. E ovviamente è andata al personaggio dell’anno in fatto di nudità. Ovvero Miley Cyrus. L’ex stellina della Disney ha vinto il premio per “Miglior bimba prodigio cresciuta e uscita allo scoperto”. Ed essere più allo scoperto di lei è davvero difficile…

da tgcom.it

I commenti sono chiusi.