Appuntamento al Buio per Anna Tatangelo

Ecco svelato l’arcano. Federica Panicucci e Anna Tatangelo non condurranno un programma insieme, ma si passeranno il testimone nel lunedì sera di Italia1, con due format di materia sentimentale.

federica_panicucciDa lunedì 4 maggio, sulla rete giovane Mediaset, torna Federica Panicucci in prima serata nelle vesti di Cupido, per coronare i sogni romantici di tanti giovani italiani. Così recita il primo comunicato ufficiale di Cupido:

Ti batte il cuore per il vicino di casa ma non trovi il coraggio di farti avanti? Hai perso la testa per una sconosciuta ma temi un bel due di picche? In tuo aiuto arriva Federica Panicucci e le sue frecce di Cupido. Tre appuntamenti in prima serata per scoprire se scocca la scintilla dell’amore.

Per la Panicucci è un vero ritorno al passato, visto che il momento più fulgido della sua carriera, Pupa e Secchione a parte, risale proprio alla conduzione di format sui sentimenti nel daytime di RaiDue. Presentando Batticuore, dove si incontravano le conoscenze di chat, e Scherzi d’amore, un rvm show che ha precorso il monopolio di Uomini e Donne, la bionda conduttrice si è rivelata sempre azzeccata alle prese con le questioni amorose.

Anche per Italia 1 Cupido è un’operazione nostalgia, visto che il palinsesto di rete degli anni ‘90 e dei primi anni del 2000 è stato letteralmente invaso da programmi di questo tipo, dall’apripista Colpo di fulmine ai vari prodotti fatti in serie (Mpt – Mi piaci tu, Da dove dgt?, Diario esperimento d’amore). Quest’effetto déjàvu non risulterà poco edificante per il nuovo corso di una rete sempre più ibrida e meno appetibile per i giovani?

Dopo le tre puntate di Cupido, da lunedì 25 maggio sarà la volta di tatangeloAppuntamento al buio, come riportato da Libero Quotidiano. Qui entra in gioco Anna Tatangelo nelle inedite vesti di conduttrice. La cantante è stata, infatti, fortemente voluta dal direttore Luca Tiraboschi per presentare la versione italiana del format USA “Dating in the Dark”.

Il meccanismo del programma vedrà come protagonisti sei single che, accoppiati dalla produzione in base alle loro presunte affinità caratteriali, si incontreranno in una stanza completamente buia e, senza conoscersi fisicamente, dovranno decidere se continuare a frequentarsi anche a telecamere spente oppure no.

Un po’ Gioco delle Coppie, un po’ Agenzia Matrimoniale che non a caso ripartirà presto su Canale Italia con la storica conduzione di Marta Flavi. La tv del cuore cerca cuore grida vendetta?

da TV BLOG

I commenti sono chiusi.