Aprilia ucciso un rumeno con un colpo di pistola alla testa

LATINA: 32ENNE ALBANESE FREDDATO CON UN COLPO DI PISTOLA
Ci sarebbe un regolamento di conti alla base dell’omicidio avvenuto ieri sera in via dei Rutuli, al confine tra Aprilia e Ardea, nei pressi di un bar. Un cittadino straniero di circa 32 anni e’ stato freddato con un colpo di pistola alla testa. L’uomo, di origini albanesi, e’ stato soccorso inutilmente dai sanitari del 118 che lo hanno trasportato in ambulanza presso l’ospedale Goretti di Latina.
Inutile ogni tentativo di salvarlo: il 32enne e’ morto poco dopo. Del caso, avvenuto nell’estrema periferia di Aprilia, si stanno occupando i carabinieri della locale compagnia.

 

I commenti sono chiusi.