Arriva Crysis 2 ambientato a New York

Arriva “Crysis 2”, l’Avatar
dei videogame

Atteso dal 2007 e acclamato da Cameron
Sta finalmente per arrivare Crysis 2, atteso dal 2007, una  lavorazione di più di 3 anni per il gioco acclamato da James Cameron e già considerato dal New York Times il videogame dell’anno.

La storia è ambientata a New York 2023. Tubature rotte, edifici fatiscenti e strade piene di buche e crateri: una città quasi rasa al suolo. Anche a Londra, Rio de Janeiro e Tokyo la popolazione è stata quasi completamente annientata e il bilancio delle vittime cresce giorno dopo giorno. È l’ennesima invasione aliena, ma questa volta il realismo è mozzafiato.

Non è un semplice videogame, soprattutto per il CryEngine 3, il più evoluto motore grafico 3D del mondo, che farà di New York proprio come la Pandora di Avatar. Sviluppato dalla software house Crytek, nota per sparatutto come Far Cry, e distribuito dal colosso dell’intrattenimento digitale Electronic Arts, Crysis 2 è già stato definito l’Avatar dei videogame.

Il giocatore sarà chiamato a farsi strada in una New York City semi deserta a causa di una invasione aliena, coadiuvato da una vasta dotazione bellica e, soprattutto, dalla nuova super tuta Nanosuit 2: come già nel primo capitolo, la “corazza”» è in grado di conferire una serie di abilità di combattimento, ora ulteriormente potenziate.

Abbandonata la giungla propriamente detta del primo capitolo, la nuova ambientazione sarà appunto la metropoli statunitense: una “giungla urbana”, dove ristabilire ordine e sicurezza.

Il game è frutto del genio creativo di Richard Morgan, lo scrittore di fantascienza autore di Bay City o Angeli Spezzati.

La trama, ancora non del tutto svelata, sarà molto articolata e piena di colpi di scena. In pratica, il mondo è stato devastato da una serie di cataclismi climatici e la società è sull’orlo del totale disfacimento. Gli alieni sono tornati con una forza d’invasione al completo e il loro obiettivo è la totale distruzione dell’umanità. Un processo a cui dare inizio strappando il cuore della città più famosa della terra. La colonna sonora è stata composta da Hans Zimmer (premio oscar per Gladiatore e Il Re Leone), collaboratore abituale di Ridley Scott.

Il videogioco arriva domani, sviluppato non solo per PC, ma anche per Xbox 360 e PS3.

da lastampa.it

I commenti sono chiusi.