Auto contro Scooter a Ranica muore Simone Masserini di 18 anni

Muore un 19enne di Fiorano
Era il passeggero di uno scooter

Ranica, il luogo dell’incidente costato la vita a Simone Masserini
Un 19enne, Simone Masserini di Fiorano, è morto nella notte tra sabato 26 e domenica 27 marzo a Ranica. Il giovane era sul sedile passeggero di uno scooter, guidato da un 18enne di Vertova, che è stato tamponato da un’Audi A3 con al volante un 40enne di Nembro.

Da quanto si è appreso, il faro posteriore dell’F12 Malaguti era spento, così M. P., il 40enne di Nembro, si è accorto soltanto all’ultimo momento dello scooter che stava viaggiando verso le 4 di notte sulla superstrada della Val Seriana in territorio di Ranica. L’automobilista ha tentato di sterzare, ma non è riuscito ad evitare l’impatto, molto violento.

Il 19enne è stato infatti sbalzato dal sellino ed è volato per circa 30 metri. Inutili i soccorsi dell’ambulanza del 118. O. G., il 18enne di Vertova, è stato trasportato all’ospedale: per lui ferite soltanto lievi con 10 giorni di prognosi, ma gli è stata ritirata la patente perché non poteva guidare sulla superstrada con il cinquantino. È stato sottoposto al test dell’etilometro, ma non si conoscono ancora i risultati.

da ecodibergamo.it

I commenti sono chiusi.