Bagheria è morto Mimmo Pintacuda fotografo artista e mentore di Giuseppe Tornatore

mimmo pintacudaE’ morto il fotografo Mimmo Pintacuda: le condoglianze di amministrazione e Consiglio comunale
E’ venuto a mancare questa notte, Mimmo Pintancuda, grande fotografo bagherese, artista che aveva avvicinato il regista Peppuccio Tornatore alla fotografia.

Da tempo malato, Pintacuda è spirato questa notte. I funerali si svolgeranno lunedì 23 dicembre, alle 10.00 presso la chiesa Madre.

“Siamo addolorati della notizia della scomparsa di un altro grande bagherese, lascerà un grande vuoto nel mondo culturale ed artistico” così il sindaco di Bagheria, Vincenzo Lo Meo che a nome suo e dell’amministrazione comunale porge sentite condoglianze alla moglie Maria, ai figli Franca, Paolo, Angelo, Giuseppe e Laura e alle alle sorelle.

“Siamo vicini alla famiglia, con Mimmo Pintacuda se ne va un grande bagherese” sono le parole di Caterina Vigilia, presidente del Consiglio comunale che esprime cordoglio a nome suo e dell’intero Consiglio comunale.

“Mimmo lavorava con le sue immagini  con delicatezza, sguardo attento, ingegno e sogno” a ricordarlo così l’assessore alla Cultura, Dora Favatella Lo Cascio che addolorata della notizia ricorda che si stava lavorando a riconoscere il grande lavoro di Pintacuda con un’iniziativa comunale, e che comunque il progetto si porterà avanti in onore alla sua memoria e ingegno.

Alle condoglianze alla famiglia si aggiungono anche il consiglio circoscrizionale di Aspra ed i dipendenti comunali.

Luigi Palamara da mnews.it

I commenti sono chiusi.