Balotelli mi piacerebbe tornare a giocare con Mourinho

balotelli-inter-mourinhoBalotelli: “Mi piacerebbe tornare da Mourinho”
L’attaccante rossonero parla al Daily Mirror con un colpo di scena ammette di voler un giornare agli ordini dell’allenatore portoghese. Mai però in Premier League: “Dopo l’esperienza al CIty ho detto che non avrei più giocato in Inghilterra”

Il Chelsea cerca con insistenza un attaccante e dall’Inghilterra segnalano che i Blues avrebbero trovato un accordo di massima con l’Atlético Madrid per l’acquisto di Diego Costa alla cifra di 39 milioni. Il Daily Mirror però avanza anche un’altra ipotesi: dopo Eto’o un altro ex nerazzurro potrebbe rientrare alla corte di Mourinho che potrebbe riabbracciare Balotelli nonostante tutti i problemi avuti nell’anno del Triplete.
“Sarebbe un piacere tornare a lavorare con Mourinho. Con lui il rapporto all’Inter inizialmente è stato burrascoso, ma poi ci siamo capiti. Poi però il nostro rapporto è diventato di reciproco rispetto e oggi fra noi – rivela l’attaccante classe ’90 – due c’è una sincera amicizia. Giocare nella sua squadra non è mai noioso, ti fa sentire come in famiglia. Se le cose vanno bene in famiglia, nulla importa di ciò che accade fuori: questo è il suo principio”.
Poi però è lo stesso attaccante della Nazionale a chiudere la porta ad un possibile futuro al Chelsea: “Futuro in Inghilterra? Dopo aver lasciato il City ho detto che non avrei più giocato in Premier League”. Sarà, quindi porte aperte per un futuro con Mou, ma il manager portoghese ha dichiarato un po’ di tempo fa che vorrà finire la propria carriera ai blues, intanto Raiola comincia a muoversi…

da sportmediaset.com

I commenti sono chiusi.