Bari bimba di un anno morsa e graffiata in asilo, denunciate maestre

Bari, morsi e graffi all’asilo: colpa delle maestre

Graffi e morsi ad una bimba di un anno. Le maestre avrebbero lasciato l’infante sola, in balia dei compagni di classe, senza controllarla per due ore. I bambini hanno così potuto riempirla di morsi sulle gambe e di graffi in viso.

Ora le 4 maestre sono accusate di abbandono di minorenni e lesioni personali dovute a negligenza. Il personale fa parte dell’asilo nido ‘Il Labirinto’, una struttura privata nel comune di Modugno. I fatti risalirebbero all’ottobre del 2009, ma solo ora sono state notificate le conclusioni dell’indagine preliminare.

Ad accorgersi delle escoriazioni della figlia è stata la madre: i referti del pronto soccorso parlano di “Elementi ecchimotici a chiazze eritematose sulle gambe, la cui morfologia indirizza ad un’origine traumatica”, mentre per la palpebra si tratterebbe di “lesioni erosive”.

Oltre al danno però la beffa: costretta evidentemente a cambiare asilo, la bimba è stata mandata nel nido comunale di Modugno, dove sono attualmente in corso altri accertamenti sul maltrattamento di alcuni piccoli ospiti.

da NET1NEWS.ORG

I commenti sono chiusi.