Bassano del Grappa è morto l’avvocato Mario Dalla Palma 82 anni

avvocato mario dalla palmaBassano, è morto l’avvocato Dalla Palma

BASSANO. L’avvocato Mario Dalla Palma se n’è andato. Malato da tempo, si è spento ieri sera all’ospedale, all’età di 82 anni. Uomo di legge per professione ma poeta e scrittore per passione e vocazione, Dalla Palma era una delle figure più note e conosciute di Bassano e lo scorso anno aveva ricevuto dalle mani del sindaco Stefano Cimatti il prestigioso Premio Cultura, il riconoscimento più ambito e importante fra quelli assegnati dalla città ai suoi figli illustri. Classe 1931, Dalla Palma è stato premiato per aver custodito per anni la dolorosa memoria del rastrellamento del Grappa e delle impiccagioni del 26 settembre del 1944, di cui fu suo malgrado testimone, ma anche per aver dato lustro, con la sua ricca produzione letteraria, a Bassano. Una città che egli amava profondamente ma alla quale, da grande fustigatore di costumi quale era, non aveva mai fatto sconti; l’avvocato scrittore sapeva infatti pungolare e stigmatizzare, con l’arma dell’ironia e con la sua penna affilata, i vizi e i malvezzi bassanesi.
Caterina Zarpellon da ilgiornaledivicenza.it

I commenti sono chiusi.