Beccato il piromane di Abano Terme che dava fuoco ai cassonetti si tratta di un cameriere di 31 anni, Simone Gatto, di Maserà di Padova

simone gattoIncendiò 50 cassonetti ad Abano:
l’ultimo colpo fatale al piromane
È un cameriere di 31 anni di Maserà sorpreso in flagranza dai
carabinieri. Ha raccontato che gli piace vedere i pompieri in azione

MASERÀ – Avrebbe dato fuoco a oltre 50 cassonetti, il piromane arrestato nella tarda serata di ieri dai carabinieri di Abano Terme. Si tratta di un cameriere di 31 anni, Simone Gatto, di Maserà di Padova, che aveva incendiato tutti i cassonetti nella zona di Abano. Al giovane è stato fatale l’ultimo incendio: è stato infatti sorpreso in azione dai militari, che stavano indagando da tempo sugli incendi dei cassonetti. Ai carabinieri ha raccontato, fra l’altro, di avere una particolare passione per i pompieri e che gli piaceva vederli all’opera.

gazzettino.it

I commenti sono chiusi.