Belluno scialpinista travolto da valanga trovato vivo

Valanghe. Trovato vivo lo scialpinista travolto nel Bellunese

Col de Varda_slavinaÈ stato trovato vivo lo scialpinista travolto da una valanga sul Col de Varda, nel Bellunese. L’uomo, pare polacco, è stato trovato da un cane dell’unità cinofila di Pieve di Cadore, poco dopo che l’elicottero del Suem aveva sbarcato nei pressi della massa nevosa l’animale con il conduttore e un tecnico del Soccorso alpino.

Lo scialpinista stava sciando con un gruppo di connazionali quando è avvenuto il distacco che lo ha travolto. Il cane, uno degli ultimi a prendere il brevetto, lo ha individuato sotto 30 centimetri di neve dopo mezzora circa dal momento del seppellimento. Era cosciente, seppur in stato di ipotermia.

Il medico gli ha prestato le prime cure, una volta estratto dalla neve. L’uomo è quindi stato trasportato all’ospedale di Treviso. La valanga, che è confluita in un canale, aveva un fronte di una ventina di metri ed era lunga circa 300.

da  loccidentale.it

I commenti sono chiusi.