Bernie Ecclestone voglio i doppi punti negli ultimi tre gran premi

montezemolo ecclestoneIl patron del Circus avanza la proposta di estendere il diverso sistema di punteggio alle tre gare conclusive della prossima stagione: “Il campionato rimarrebbe interessante per tutti, tifosi, stampa e tv”

ROMA – Bernie Ecclestone rilancia e avanza una proposta che farà discutere. Già la novità di aumentare i punti dell’ultimo Gp aveva fatto storcere il naso a molti, primo tra tutti il presidente della Ferrari Luca Cordero di Montezemolo. “Non sono entusiasta. A me sembra troppo artificiale – aveva commentato il numero uno della scuderia di Maranello -. Mi ricordo quando abbiamo introdotto i tre punti nel calcio per evitare gli 0-0. Ma la regola valeva dalla prima all’ultima partita. Non sarei sorpreso se venisse modificata tale decisione in futuro”. Adesso il patron della Formula 1 propone addirittura che siano le ultime tre gare del prossimo Mondiale ad avere i punteggi raddoppiati.

“Personalmente – ha spiegato Ecclestone al ‘Daily Telegraph’ – preferirei che fossero i tre Gp finali a mettere in palio il doppio dei punti. In questo modo il campionato rimarrebbe interessante per tutti, tifosi, stampa e tv, fino alla fine. Ma questa novità potrebbe anche essere cancellata del tutto alla prossima riunione dello Strategy Group a gennaio”. Chissà quale sarà il pensiero del campione iridato Sebastian Vettel, che già si era espresso contro la modifica del sistema di punti in palio nell’ultimo Gp: “E’ assurdo. Una tale decisione punisce chi ha lavorato duro per tutta la stagione”. Ecclestone ha poi spiegato di aver ricevuto obiezioni da alcuni circuiti le cui gare varrebbero la metà dei punti rispetto all’ultima, che il prossimo anno si svolgerà ad Abu Dhabi.

da repubblica.it

I commenti sono chiusi.