Bobo Vieri ha lasciato Melissa Satta per le lunghe telefonate di questa a Matteo Ferrari ?

LA BOLLETTA “TRADISCE” MELISSA, BOBO S’INCAZZA E NON PERDONA (OLTRE LE CORNA PAGARE ANCHE LE TELEFONATE CON MATTEO FERRARI È TROPPO!) – PICCOLI DE LAURENTIIS SI MOLTIPLICANO – SCINTILLE FRA LA BORALEVI E BELPIETRO PER LESO-TRUCCO – MORIC E RUBICONDI ATTOVAGLIATI – IBRA ATTENDE RISPOSTA DA MOU E NON COMPRA A COURMAYEUR – BORRIELLO IRONICO CON BELEN E CORONA A POCHI METRI: “QUANDO ARRIVANO I FOTOGRAFI”?…

Da “Chi” in edicola domani

1.    GALEOTTO FU IL CELLULARE (E LA BOLLETTA)…
Addetti ai lavori e fan si sono chiesti come mai Bobo Vieri avesse lasciato Melissa Satta con un semplice comunicato stampa di poche righe e senza alcuna convincente spiegazione. In realtà dietro la mossa di Vieri c’era una motivazione che finora nessuno conosceva. “Chi” ha indagato e scoperto che Bobo, per amore di Melissa, pagava la bolletta telefonica dell’ex velina, che nei mesi scorsi, per motivi di lavoro, viveva più all’estero, negli Stati Uniti, che in Italia.

Ma improvvisamente, e soprattutto nell’ultimo periodo, il conto era diventato sempre più salato. Così il calciatore ha chiesto una stampata dei tabulati e ha scoperto che dal telefono della Satta partivano lunghe telefonate e che il destinatario si trovava sempre nello stesso luogo: Istanbul. Chi vive in Turchia? Semplice: Matteo Ferrari. «E pensare che con me, soprattutto quando era in America, parlava al massimo due minuti», questo il commento amareggiato di Bobo con gli amici. Così l’ex calciatore ha deciso di chiudere il rapporto con un breve e secco comunicato.

da dagospia.com

I commenti sono chiusi.