Britney spears lap dance

britney-spears-topless-02L’ultima dal web. Britney Spears che balla svestita sul palo, sulle note di Gimme More.

La notizia e le immagini sono state rese pubbliche solo ora, ma si riferiscono al 2007. In particolare le foto pubblicate da alcuni siti americani tra cui Egotastic.come e dal settimanale britannico “News of the world” si riferiscono ad un back stage di un video di Britney Spears.

Esattamente sarebbero quelle della lavorazione della clip musicale di “Gimme More” primo singolo tratto dal penultimo album, “Blackout”. Fin’ora erano state diffuse altre immagini di quella lavorazione ma nessuna così esplicita.

In questo caso la ex reginetta del pop ha improvvisato una lap dance praticamente senza veli, ricoperta solo con due tatuaggi rimovibili su décolleté che per la verità lasciano intravvedere tutto o quasi tutto. Soprattutto, è palese, l’abbondanza delle forme, quando nel 2007 non si era sottoposta alla drastica e costosissima dieta degli ultimi tempi.
In queste foto la Spears è ancora mora e piuttosto in carne e in quel periodo, in effetti, era solita lasciarsi andare in molte occasioni pubbliche e private. Così non stupisce nemmeno questa performance piuttosto disinibita.
da rumors.it

Foto in topless per Britney: “Roba del passato, ora sto meglio”
Foto di Britney Spears in topless tratte dalle riprese del videoclip del brano Gimme More. Sono l’ultimo ricordo di in periodo folle durato più di tre anni, testimoniato dall’album Blackout. A scattarle è stato il fotografo Alec Byrne e va da sé che siano finite sul Web a tempo di record. La diretta interessata, l’ex lolita del pop che impazzava in classifica e veniva eletta da Madonna a sua erede ideale, non sembra essersela presa più di tanto. Tornata in forma, ripulita da droghe, alcol e psicofarmaci, in una recente intervista Britney Spears ha detto: “Ho attraversato una fase molto negativa, ora ho addosso una buona vibrazione. Ho ritrovato l’ottimismo”.Regina del Circus – Se Blackout doveva essere l’album del rilancio, ed ha fallito in questo senso, Circus va decisamente meglio e ha riportato Britney Spears al successo. “Il video del singolo e il titolo del brano e dell’album sono coerenti con quello che sento di fare” ha spiegato la Spears, “è un grande spettacolo con elementi teatrali e ciascuno di essi racconta una storia”.

Tour europeo – Il 3 giugno Britney ha aperto la tranche europea del suo tour mondiale. In piena forma fisica (si dice che tra liposuzioni, personal trainer ed altri ritocchi di chirurgia estetica per lei siano stati spesi attorno ai 350mila dollari) la Spears secondo la stampa britannica, che l’ha trovata molto professionale ma freddissima con il pubblico, ha messo in scena le contraddizioni della sua vita di baby prodigio stritolata dai media, fino a comparire sul palco all’interno di una eloquente gabbia dorata. Nonostante le disavventure personali, con 83milioni di dischi venduti, Britney Spears è la sesta artista di maggiore successo commerciale della storia del pop.

da tiscali.it

I commenti sono chiusi.