Bruce Springsteen e l’amante

bruce-springsteenL’ACCUSA DELL’UOMO D’AFFARI AMERICANO ARTHUR J. KELLY
Bruce Springsteen finisce nei guai
«Ha una relazione con mia moglie»
La donna è accusata dal marito di «adulterio troppe volte e in troppi luoghi diversi» con il Boss
NEW YORK – «Uno sfascia – famiglie, un adultero incallito, un irrefrenabile Don Giovanni». Per il resto del mondo, Bruce Springsteen continua ad essere l’adorato ed inimitabile Boss, ma per l’uomo d’affari americano Arthur J. Kelly la 59enne leggenda americana del rock è il motivo dietro il suo contenzioso divorzio dalla moglie Ann, dopo ben 17 anni di matrimonio.

LA DENUNCIA – Nella denuncia depositata presso l’alta corte di Monmouth County, in New Jersey, Kelly accusa la moglie di «aver commesso adulterio con Bruce Springsteen, troppe volte e in troppi luoghi diversi per poterli elencare tutti». Oltre a reclamare l’affidamento congiunto delle loro due figlie, rispettivamente di 10 e 13 anni, Kelly chiede al giudice di obbligare la sua ex a pagare una cospicua parte degli alimenti e delle spese scolastiche delle figlie. Costi che probabilmente finiranno per essere addebitati al cantante di «Born in the Usa» e «Streets of Philadelphia».
IL PRECEDENTE – Non è la prima volta che Springsteen, sposato da 17 anni con la 55enne Patti Scialfa, cantante e chitarrista della sua E-Street Band, è accusato d’infedeltà. Nel 2006 fece il giro del mondo la notizia del suo imminente divorzio dalla stessa Scialfa a causa di una sua presunta love story con una vedova dell’11 settembre, incontrata durante una raccolta di fondi di beneficenza per le vittime dell’attentato terroristico. La star negò le voci in un comunicato ufficiale diffuso sul suo sito web: uno spazio che fino ad allora non aveva mai usato per diffondere informazioni di natura personale. E secondo i suoi biografi, anche il suo primo matrimonio con l’attrice di «Il piacere è tutto mio», Julianne Phillips, finì dopo solo tre anni, a causa della sua torrida relazione segreta con la Scialfa.

I commenti sono chiusi.