Calatrava ecco l’ovovia del ponte a Venezia

ovovia ponte calatrava veneziaCalatrava, parte l’ovovia dopo 5 anni
di attesa e una spesa di due milioni
In funzione dalle 8 alle 22, videocitofoni per chiamarla
Aperta anche a donne in gravidanza e ad anziani

VENEZIA – È entrata in funzione questa mattina a Venezia l’ovovia sul ponte della Costituzione, ideato da Santiago Calatrava: il ponte è stato inaugurato nel 2008, da allora si è attesa prima la realizzazione dell’ovovia (costata 1,8 milioni di euro, il doppio di quanto previsto inizialmente) poi la sua messa in funzione.

Un’apertura in sordina della struttura realizzata per agevolare il passaggio da una sponda all’altra del Canal Grande per le persone con disabilità che giunge a conclusione delle varie verifiche compiute in questi mesi.

L”ovovia, che resterà in funzione tutti i giorni dalla 8 alle 22, è riservata alle persone con disabilità, alle donne in gravidanza, agli anziani con problemi di deambulazione e al trasporto di passeggini con bimbi piccoli. Il servizio avviene su chiamata attraverso un servizio di videocitofoni posti ai due lati del ponte, a piazzale Roma e nell’area stazione ferroviaria, collegati alla sala operativa che gestisce anche il People Mover, il trenino che collega piazzale Roma alla Marittima e Tronchetto.

da gazzettino.it

I commenti sono chiusi.