Castel Fidardo Diego Allori 62 anni uccide la moglie Stefania Malavolta 47 in casa e si suicida impiccandosi nel loro negozio di materiale elettrico

stefania malavoltaCastel Fidardo, uccide la moglie e poi si impicca
La coppia gestiva un negozio di materiale elettrico: ancora non chiare le cause dell’omicidio-suicidio. A dare l’allarme è stata la figlia 24enne. La donna è stata accoltellata e poi strangolata

Due coniugi, Diego Allori e Stefania Malavolta, sono stati trovati morti a Castel Fidardo (Ancona). Il cadavere di lei era nell’abitazione mentre lui si era impiccato nel negozio di materiale elettrico che la famiglia gestiva al piano inferiore. Secondo i carabinieri l’uomo avrebbe ucciso la moglie per poi togliersi la vita. Ancora ignote le cause dell’omicidio-suicidio. A ritrovare la coppia senza vita è stata la figlia 24enne.

Allori, 62 anni, avrebbe pugnalato diverse volte la moglie Stefania Malavolta, 47 anni. Lei agonizzante sarebbe stata uccisa per strangolamento: il marito avrebbe usato il tubo della doccia per il delitto. Il corpo della donna è stato infatti ritrovato nella vasca da bagno.

Successivamente l’uxoricida è sceso al piano inferiore della casa, dove si trova la loro attività commerciale, ha legato una corda alla ringhiera delle scale, è salito su un tavolino e si è impiccato. A dare il macabro allarme è stata la figlia 24enne della coppia che abita con loro. A ritrovato la madre senza vita al suo rientro a casa. Solo più tardi, all’arrivo dell’ambulanza è stato visto il corpo senza vita dell’uomo. Diverse tracce di sangue sono state rinvenute in varie stanze, prova che la donna ha provato a fuggire davanti al suo assassino.

da tgcom.it

I commenti sono chiusi.