Catello di Amici arrestato per stupro

catello-miottoEX BALLERINO DI “AMICI”
ARRESTATO PER STUPRO

Un giovane residente a Bagnaia, una frazione di Viterbo, Catello Miotto, di 25 anni, originario di Napoli, che nel 2003 aveva partecipato come ballerino alla trasmissione «Amici» di Maria De Filippi, è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di aver stuprato una donna di 33 anni, ex moglie di un suo amico. Il giovane che abita nell’appartamento sopra a quello della donna, ha suonato al campanello dell’amica, è entrato e, dopo aver conversato con lei per alcuni minuti, le ha chiesto un bacio. Al suo rifiuto l’ha afferrata con la forza, l’ha spinta in camera da letto, l’ha immobilizzata, le ha strappato i vestiti e l’ha violentata. È stato l’ex marito della donna, con la quale è rimasto in ottimi rapporti anche perchè hanno una figlia di pochi anni, tanto da avere la chiave di casa, che entrando nell’appartamento ha visto la scena. L’uomo ha afferrato Miotto per le spalle, lo ha colpito con alcuni pugni e ha chiamato i carabinieri. Il giovane, titolare di una scuola di ballo a Viterbo, è stato arrestato e rinchiuso nel carcere di Mammagialla.

Catello ha ottenuto gli arresti domiciliari: dovrà risiedere nell’abitazione della madre a Torre Annunziata, in provincia di Napoli.
Lo ha deciso il gip Franca Marinelli dopo l’interrogatorio di garanzia cui è stato sottoposto nel tribunale di Viterbo.

da leggo.it

I commenti sono chiusi.