Chelsea Schalke 04 3 a 0 gol di Ba e doppietta di Eto’o


Chelsea – Schalke 04 3-0  31′ e 54′ Eto’o (C), 83′ Ba (C)
Lo Schalke 04 di Boateng esce dalla ossa rotte dal confronto diretto con il Chelsea dell’Happy One. I Konigsblauen si erano presentati al doppio appuntamento con i blues forti del primo posto del bottino pieno dopo due giornate: tornano a Gelsenkirchen con un bilancio di zero punti su sei, sei come i gol incassati nelle due sfide con gli inglesi. Per fortuna della banda Keller il pareggio del Basilea consente a Boateng & Co. di rimanere al secondo posto del Gruppo E. Potremmo intitolarlo “la rivincita degli attaccanti” il film della serata di Stamford Bridge: il reparto avanzato blues aveva messo la firma su appena sei dei trenta gol stagionali del Chelsea, cinque dei quali messi a segno da Fernando Torres, oggi assente. Fino a stasera, perché Samuel Eto’o ha pensato bene di regalarsi ventottesimo e ventinovesimo gol in Champions: il primo con la gentile concessione dello sciagurato rinvio in stile “Gialappa’s” di Hildebrand, il secondo grazie alla splendida rifinitura di Willian. Alla festa londinese ci sono accrediti anche per Demba Ba, al primo gol in Champions frutto di plastica girata mancina, il pezzo forte della casa. Mourinho saldamente al comando del Gruppo E: il tonfo casalingo con il Basilea è già preistoria.

da eurosport

I commenti sono chiusi.