Claviere Valanga morto Riccardo Capitanio 15 anni tudente del liceo classico Massimo d’Azeglio di Torino

riccardo-capitanioMuore a Claviere un quindicenne travolto da una valanga
La  montagna fa un altro morto,a Claviere, nell’alta Val di Susa, dove uno sciatore di 15 anni, Riccardo Capitanio, è stato sepolto da una slavina.
Secondo le prime informazioni, il giovane stava sciando fuori pista con un gruppo di amici. Il corpo del ragazzo, studente del liceo classico Massimo d’Azeglio di Torino, è stato ritrovato attorno alle 14.
L’allarme era stato lanciato alle 12.15 da un adulto che si trovava con il gruppo.
Quella di Claviere è la terza valanga degli ultimi giorni sulle montagne della Valle di Susa. Due quelle cadute a Bardonecchia il giorno di Santo Stefano, che hanno provocato un morto – uno sciatore francese di 24 anni – e un ferito.
Su tutto l’arco alpino piemontese resta forte il pericolo valanghe, che è di grado 4 su una scala che arriva fino a cinque.

da articolotre.com

I commenti sono chiusi.