Djokovic batte Nadal e vince il Masters 2014

Novak Djokovic e la fidanzata Jelena Ristic da saint tropez 07Masters: Djokovic re per la terza volta
Nadal si arrende in due set
Novak Djokovic esulta alla fine del match vittorioso contro Nadal nella finale del Masters Atp
Il serbo bissa a Londra il successo della passata stagione e conquista il terzo Masters in carriera piegando il n. 1 per 6-3, 6-4. Match senza storia. Per l’iberico sfuma la prima vittoria alle Atp Finals

LONDRA – Il “maestro dei maestri” è ancora Novak Djokovic. Il serbo, n.2 del mondo, bissa a Londra il successo del 2012 alle Atp World Tour Finals, Masters di fine stagione, e conquista per la terza volta in carriera l’ambito titolo, vinto per la prima volta nel 2008. Battuto in finale il numero 1, Rafael Nadal, per il quale il Masters resta ancora tabù visto che si era già dovuto inchinare all’ultimo atto nel 2010 a Roger Federer.

UNA FINALE SENZA STORIA – Lo spagnolo è stato sconfitto piuttosto nettamente (6-3, 6-4) al termine di una sfida al di sotto delle aspettative in cui è stato sempre sotto nel punteggio. Invano Nadal ha recuperato da 0-3 nel primo set. Ha subìto un altro break nel decisivo 8° gioco e ha ceduto la prima frazione. Nel secondo parziale, Djokovic ha subito allungato ed ha conservato il break fino in fondo, sciupando anche un match point per chiudere anticipatamente, al 9° gioco.

E’ LA 17/A VITTORIA IN 39 SFIDE – Per il serbo si tratta della 17/a vittoria in 39 sfide contro Nadal, curiosamente avvenuta con lo stesso punteggio con cui lo aveva sconfitto un mese e mezzo fa nella finale di Pechino. Ma il maiorchino chiude l’anno con una soddisfazione in più: quella di aver piegato il rivale nelle finali di due Slam, al Roland Garros e allo US Open.

da repubblica.it

I commenti sono chiusi.