E’ morto a 50 anni l’attore Jay Leggett

jay leggetMorto l’attore Jay Leggett, aveva 50 anni  . E’ venuto a mancare Jay Leggett, attore comico all’età di 50 anni. Si è spento sabato, per cause naturali dopo aver preso parte ad una battuta di caccia al cervo. L’attore si trovata nel suo paese natale, nel Wisconsin (precisamente nella cittadina di Tomahawk). “E’ morto facendo ciò che amava”, queste le parole di Mary Schlag, la direttrice del Tomahawk Cinema.  Ha iniziato la sua carriera prendendo parte al “Chicago’s Improv Olympic comedy troupe” Il curriculum dell’attore è di tutto successo: oltre ad aver preso parte a In Living Color, serie tv statunitense (come attore e screenwriter) prodotta dalla FOX. Ha preso parte anche a Between Brothers, Ally McBeal, Star Trek: Voyager, The Drew Carey Show, NYPD Blue e Spike TV’s Factory. Proficua anche la sua carriera nel cinema: ha preso parte a Hero (1992), Hit Me (1996), Larry Clark’s Another Day in Paradise (1996) e Division III: Football’s Finest (2011). Oltre a questo, l’attore era uno dei punti cardini della scena di Chicago ed ha preso parte a Employee of the Month, come sceneggiatore, regista e anche attore. Jay si era laureato all’University of Wisconsin. Al momento della morte viveva a Los Angeles e insegnava recitazione presso il “The iO West Theater” a Hollywood.

Alessandro Adinolfi da mistermovie.it

I commenti sono chiusi.