E’ morto a Roma Ugo Armati aveva 83 anni

ambulanza 4Editoria, morto Ugo Armati a 83 anni
“Ugo Armati se n’è andato in silenzio, con discrezione lasciando sgomentati familiari, amici e colleghi che hanno avuto modo di incontrarlo e affezionarsi a lui nella sua lunga esperienza di pubblicista e dirigente di categoria. La sua grande umanità, disponibile verso gli altri. Fino a pochi mesi fa portava i suoi 83 anni con una vitalità e un entusiasmo di un giovanotto, trasmettendo passione per l’impegno professionale e amore per le istituzioni della categoria dei giornalisti. Era diventato una figura familiare e di equilibrio nel sistema degli organi di categoria a Roma come a livello nazionale. Gran tessitore di rapporti, uomo generoso e sempre disponibile a cercare di cucire strappi e comunque a tenere profondi rapporti umani che lo facevano andare d’accordo anche con persone di formazione diversa dalla sua, Ugo è stato un amico nostro e del Sindacato dei giornalisti: un costruttore di ponti, non di barriere, capace di aprire il dialogo con esperienze molto lontane come quelle con i colleghi cinesi. Sono piccoli semi per piantagioni che cominciano a dare qualche frutto e che il mondo in cambiamento farà fruttificare negli anni a venire. Altri possono avere avuto obiettivi diversi su questi progetti ma per lui, da sempre, anche nel lavoro (Enpi Commissariato Governativo Emigrazione) legato a Gino Falleri leader del pubblicismo romano e del Gus, l’attività inclusiva e solidale era una missione”. E’ quanto si legge in una nota della Fnsi per la quale Armati è stato Tesoriere del Gruppo Uffici Stampa. E’ stato anche tesoriere e presidente della commissione amministratrice dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti, attualmente era componente del Consiglio di Disciplina Nazionale.

da t-mag.it

I commenti sono chiusi.