E’ morto Giorgio Faletti aveva 63 anni

giorgio falettiMorto Giorgio Faletti, aveva 63 anni
Da tempo malato, nell’ultimo periodo era tornato nella sua Asti per curarsi.
Attore, cantante e scrittore: una vita artistica in cui ha saputo reinventarsi.
Camera ardente lunedì alle Molinette di Torino, martedì l’addio nella sua città

Si è spento stamattina all’ospedale Molinette di Torino Giorgio Faletti. Aveva 63 anni e solo pochi mesi fa aveva scoperto di avere un tumore. Lo aveva combattuto con il coraggio che gli derivava dalla capacità di saper sempre sorridere alla vita. Era rientrato da poche settimane da Los Angeles, dove aveva passato un lungo periodo in un centro specializzato. L’altro giorno il nuovo ricovero a Torino.

L’addio
La camera ardente verrà allestita lunedì all’ospedale Molinette di Torino dove è morto. L’artista sarà seppellito nella sua Asti, dove i funerali si svolgeranno martedì.
La cerimonia funebre si terrà nella chiesa della Collegiata di San Secondo alle ore 15. Per quella giornata il sindaco di Asti Fabrizio Brignolo ha proclamato il lutto cittadino.

Il “congedo” dai fan
Faletti era stato costretto ad annullare gli spettacoli che aveva in programma in questi mesi. Lo ha fatto senza drammatizzare, con una sorta di congedo ufficiale dalla vita. «Cari amici – ha scritto Faletti sul suo sito ufficiale – purtroppo a volte l’età, portatrice di acciacchi, è nemica della gioia. Ho dovuto a malincuore rinunciare alla pur breve tournée per motivi di salute legati principalmente alle condizioni precarie della mia schiena, che mi impedisce di sostenere la durata dello spettacolo. Mi piange davvero il cuore perché incontrare degli amici come voi è ogni volta un piccolo prodigio che si ripete e che ogni volta mi inorgoglisce e mi commuove. Un abbraccio di cuore. Giorgio».

da lastampa.it

I commenti sono chiusi.