E’ Morto il bluesman Roberto Ciotti 60 anni

roberto ciottiMorto il bluesman Roberto Ciotti
Roberto Ciotti, tra i più noti chitarristi e bluesman italiani, è morto martedì. L’artista romano, 60enne, era da tempo malato.

Nella carriera, iniziata negli anni Settanta del secolo scorso con il gruppo di rock progressivo Blue Morning, ha prodotto diversi dischi e ha collaborato con colleghi come Antonello Venditti, Edoardo Bennato e Francesco De Gregori con il quale incise “Alice non lo sa”.

Fu anche autore della colonna sonora dei film di Gabriele Salvatores “Marrakech Express” e “Turnè”. Il suo ultimo album risale al luglio scorso.

da tio.ch

I commenti sono chiusi.