È morto in un carcere di Damasco il medico britannico Abbas Khan 32 anni

Dr Abbas Khan, pictured with his son, went missing in Syria after travelling to Aleppo.Siria: BBC, morto medico britannico imprigionato da regime

LONDRA – È morto in un carcere di Damasco il medico britannico Abbas Khan che un anno fa era stato catturato dalle forze di sicurezza siriane ad Aleppo, mentre aiutava i civili feriti nel corso del conflitto. Lo hanno riferito alla BBC i familiari dell’ortopedico 32enne, che doveva essere liberato proprio questa settimana, in base agli accordi presi dal regime col deputato britannico radicale George Galloway.
Era stata lanciata una campagna internazionale per salvare il medico di Londra, ma oggi la sua famiglia, di origine siriana, ha comunicato la notizia della sua morte.

Secondo le autorità di Damasco, citate dall’Independent, si sarebbe “suicidato” all’interno del centro di detenzione Kfar Soussa a Damasco. Immediata la reazione del Foreign Office: “Stiamo cercando spiegazioni da parte delle autorità siriane per quanto accaduto a un nostro cittadino”.

da tio.ch

I commenti sono chiusi.