E’ morto L’artista statunitense George Rodrigue 69 anni famoso per il Blu Dog Cane Blu

george rodrigue e il cane bluAddio a George Rodrigue

L’artista statunitense George Rodrigue, diventato famoso per aver dipinto un unico soggetto, il Blu dog, icona della Pop art, e’ morto a Houston all’eta’ di 69 anni. L’annuncio della scomparsa, che risale a sabato scorso, e’ stato dato oggi dalla famiglia al New York Times, precisando che il pittore e’ deceduto per un tumore. Rodrigue inizio’ la carriera come paesaggista della Louisiana, per dedicarsi dagli anni Settanta ai ritratti di celebrita’. Il grande successo e’ arrivato nella vita del pittore un po’ casualmente 26 anni fa, quando dipinse un quadro con un cane blu, con cui voleva rappresentare un lupo mannaro per illustrare alcune fiabe della tradizione cajun, il gruppo etnico linguistico di origine francese a cui apparteneva Rodrigue. Scelse il colore blu, perche’ cosi’ gli apparivano i colori della luna nella notte cupa dei bayou, le paludi tipiche del sud della Louisiana. Inaspettatamente il cane blu con gli occhi gialli divenne rapidamente famoso e fece uscire di colpo l’artista dall’anonimato. Il Blue dog e’ diventato cosi’ un’icona americana e l’artista e’ stato soprannominato scherzosamente ‘Van Dog’. Il Blue Dog e’ stato ispirato a Rodrigue dalla sua cagnetta Tiffany, che nell’ultimo quarto di secolo e’ stato ritratto insieme a personaggi famosi come Reagan, Gorbaciov, Clinton e Bush. Nel 1994 il cane blu ha fatto da testimonial in una campagna per la Absolut Vodka e nel 2000 in una pubblicita’ della Xerox. Dal 1988 in ogni quadro di Rodrigue (ne ha dipinti migliaia) e’ comparso il suo cane blu dagli occhi gialli.

da insideart.eu

I commenti sono chiusi.