E’ morto Rodolfo Bachetti, storico portabagagli di Monterosso aveva 77 anni

ambulanza croce verdeE’ morto Rodolfo Bachetti, storico portabagagli di Monterosso

Cinque Terre – Riviera di Levante – Una mattina triste per la comunità di Monterosso. La notizia dell’improvvisa scomparsa di Rodolfo Bachetti ha fatto il giro del paese, quella terra che lui conosceva alla perfezione. Classe 1936, arrivò alle Cinque Terre negli anni ’60 da un piccolo paese dell’Emilia per lavorare al raddoppio della galleria ferroviaria, in qualità di esperto di esplosivi. Non ci mise molto a fare amicizia con tantissime persone, e al termine del lavoro ferroviario, decise di rimanere a Monterosso per la vita. Si sposò e si stabilì definitivamente nel paese.

Per anni il suo lavoro principale fu quello di portabagagli: parcheggiando il suo mezzo da lavoro di fronte alla stazione ferroviaria ha portato centinaia se non migliaia di valigie ai primi villeggianti che iniziavano a frequentare la riviera. Con la sua Ape fumante e la cicca perennemente al lato della bocca, era divenuto un personaggio pluri-fotografato, ed anche se non sapeva parlare nessuna lingua straniera, sempre si faceva capire. Purtroppo un brutto male se lo è portato via, all’età di 77 anni. Ai due
figli Paolo e Roberto le condoglianze del nostro giornale, i funerali sono stati fissati per sabato pomeriggio.

da cittadellaspezia.com

I commenti sono chiusi.