Europa lo spettro della deflazione

soldi sporchiEsplora il significato del termine: Paura deflazione, giù le Borse europee
Inflazione ancora in calo a gennaio nell’Eurozona: dallo 0,8% di dicembre 2013 passa a 0,7%. A novembre era 0,9%

Le Borse europee ampliano le perdite a metà mattina, appesantite dal dato sull’andamento dell’inflazione europea. Secondo quanto comunicato dall’Eurostat infatti l’inflazione a gennaio è ancora in calo: dallo 0,8% di dicembre 2013 passa a 0,7%. A novembre era 0,9%. Lo spettro della deflazione si è abbattuto su tutte le piazze europee: Milano cede l’1,2%, Parigi lo 0,73% e Francoforte l’1,27%. La stima flash sull’indice dei prezzi rende sempre più consistente lo scenario di deflazione, nonostante lo stesso numero uno della Banca centrale europea, Mario Draghi, abbia cercato di fornire rassicurazioni a più riprese. A Piazza Affari vanno male le banche, con Bper (-2%) e Unicredit (-1,9%) che guidano i ribassi.Paura deflazione, giù le Borse europee
Inflazione ancora in calo a gennaio nell’Eurozona: dallo 0,8% di dicembre 2013 passa a 0,7%. A novembre era 0,9%

Le Borse europee ampliano le perdite a metà mattina, appesantite dal dato sull’andamento dell’inflazione europea. Secondo quanto comunicato dall’Eurostat infatti l’inflazione a gennaio è ancora in calo: dallo 0,8% di dicembre 2013 passa a 0,7%. A novembre era 0,9%. Lo spettro della deflazione si è abbattuto su tutte le piazze europee: Milano cede l’1,2%, Parigi lo 0,73% e Francoforte l’1,27%. La stima flash sull’indice dei prezzi rende sempre più consistente lo scenario di deflazione, nonostante lo stesso numero uno della Banca centrale europea, Mario Draghi, abbia cercato di fornire rassicurazioni a più riprese. A Piazza Affari vanno male le banche, con Bper (-2%) e Unicredit (-1,9%) che guidano i ribassi.

I commenti sono chiusi.