Ferrara otto ragazzi delle medie in ospedale intossicati da bibite

Otto ragazzi delle medie all’ospedale
Ma nessuno preoccupa i medici
Alcuni ragazzini della classe prima della scuola media Costa di Vigarano Mainarda si sono sentiti male al termine della lezione di educazione fisica, dopo la quale hanno bevuto bibite acquistate al distributore automatico. Scartata l’ipotesi di una fuga di gas, i ragazzini sono sotto osservazione, ma le loro condizioni non destano preocupazzione

Paura questa mattina all’interno della scuola media A. Costa di Vigarano Mainarda. Alcuni ragazzini di prima, dopo l’ora di ginnastica e dopo aver bevuto alcune bibite acquistate al distributore automatico, hanno iniziato ad accusare malori più o meno leggeri.

Vomito nei casi più gravi, nausea e mal di testa i sintomi uguali per tutti. I professori, allarmati, hanno chiamato il 118 così come i vigili del fuoco per verificare che non vi fossero fughe di gas all’interno dell’istituto (ipotesi questa scartata dopo diversi accertamenti). Otto ragazzi sono stati portati all’ospedale Sant’Anna di Ferrara e tenuti sotto osservazione al pronto soccorso pediatrico.

I pazienti presentavano tutti una sintomatologia di natura gastroenterica. Dopo essere stati sottoposti a visita medica, sono stati immediatamente attivati tutti gli accertamenti clinici e laboratoristici previsti che, al momento, sono ancora in corso. Sono intervenuti anche gli agenti del posto di Polizia del Sant’Anna ed un’operatrice del dipartimento di Sanità pubblica dell’Ausl al fine di raccogliere elementi utili alle indagini di sicurezza ed epidemiologiche, di competenza.

Attualmente le condizioni dei ragazzi, ancora in osservazione presso la struttura, sono buone. Fatta salva l’insorgenza di eventuali complicanze, si ipotizza la dimissione in serata.

da LANUOVAFERRARA.GELOCAL.IT

I commenti sono chiusi.