Fiat il quartier generale sarà negli Stati Uniti lo dice Marchionne

Fiat-Chrysler, tornano i ‘rumors’ “Il quartier generale sarà in Usa”
A tornare sull’ipotesi, che era circolata ed era stata smentita nelle scorse settimane, è un lungo report della Reuters
La Fiat avrebbe intenzione di spostare il quartiere generale del gruppo negli Usa dopo la fusione con Chrysler. A rilanciare l’ipotesi è un lungo Report Reuters, nel quale si ricostruiscono anche i temi al centro del dibattito negli ultimi mesi di cui si è parlato a lungo e sui quali la Fiat aveva già risposto: tra questi anche l’ipotesi che Sergio Marchionne starebbe pensando alla quotazione in Borsa della Ferrari.
L’ipotesi di un trasferimento della sede era circolata nelle scorse settimane, ma sia Marchionne, sia il presidente della Fiat, John Elkann, avevano smentito le voci e rinviato ogni decisione in merito al 2014.

Già all’inizio di febbraio, quando si era rincorso l’allarme di un trasferimento negli States, la Cgil aveva lanciato un appello al governo (“Fermi Marchionne”) ma allora il ministro Sacconi aveva assicurato che la sede dell’azienda sarebbe rimasta in Italia.

Da quotidiano.net

I commenti sono chiusi.