Francesca Schiavone in semifinale dopo aver sconfitto la russa Anastasia Pavlyuchenkova

Schiavone in semifinale
Francesca Schiavone si e’ qualificata per le semifinali del singolare femminile del Roland Garros. L’azzurra, testa di serie numero 5 e campionessa in carica, ha sconfitto nei quarti la russa Anastasia Pavlyuchenkova, numero 14 del tabellone, per 1-6, 7-5, 7-5.

Francesca Schiavone si è qualificata per le semifinali del singolare femminile del Roland Garros. L’azzurra, testa di serie numero 5 e campionessa in carica, ha sconfitto nei quarti la russa Anastasia Pavlyuchenkova, numero 14 del tabellone, per 1-6, 7-5, 7-5.

L’aria di Parigi esalta e galvanizza Francesca Schiavone che torna in semifinale al Roland Garros. La detentrice del titolo ha sofferto più del previsto contro la russa Anastasia Pavlyuchenkova. La 30enne milanese, campionessa in carica, conquista la semifinale ma deve lottare come una leonessa per avere la meglio sulla giovane russa (che ha 19 anni).

La Schiavone si è trovata indietro di un set ed un break (1-6 1-4), ha commesso errori incredibili prima di iniziare una storica rimonta, figlia della grinta e della caparbietà, che l’ha portata avanti fino al 5-1 al terzo, complice anche l’ingenuità dell’avversaria.

Schiavone ha però chiuso soltanto al dodicesimo gioco del set decisivo per 1-6 7-5 7-5 dopo essere stata raggiunta dalla Pavlyuchenkova sul 5-5. Una serie di colpi straordinari hanno dato la vittoria all’italiana dopo due ore e 34 minuti di gioco.

Ora in semifinale l’azzurra affronterà la vincente della sfida tra Marion Bartoli e Svetlana Kuznetsova.

Per la tennista milanese si tratta della seconda semifinale raggiunta quest’anno dopo quella del torneo di Bruxelles.

da RAINEWS24.RAI.IT

I commenti sono chiusi.