Fumo anche da centrale nucleare Fukushima 2, un inferno nucleare

GIAPPONE: PAURA NELLA CENTRALE “GEMELLA” FUKUSHIMA, ESCE FUMO

Il fumo ha brevemente fatto oggi la sua comparsa anche nella centrale nucleare giapponese di Fukushima Daini, o numero 2, ‘gemella’ dell’impianto di Fukushima Daiichi, o numero 1, dove da ormai quasi tre settimane si sta combattendo nel tentativo di evitare la fusione del nocciolo in uno o piu’ reattori.

La nube di fumo si e’ levata dalla sala comandi della centralina elettrica che alimenta le turbine di uno dei reattori di Daini: immediatamente e’ scattato l’allarme ed e’ stata interrotta la somministrazione di corrente, mentre i vigili del fuoco effettuavano un sopralluogo nei locali interessati.

E’ emerso infine che non si era sviluppato alcun focolaio d’incendio, ma che si trattava di un’imprecisata anomalia nel funzionamento delle attrezzature. Cosi’ ha spiegato il fenomeno la compagnia elettrica ‘Tepco’, che gestisce ambedue i complessi.

Quello di Fukushima 2 sorge una decina di chilometri a sud del numero 1, gravemente danneggiato dal terremoto di magnitudo 9,0 dell’11 marzo scorso, e dal conseguente ‘tsunami’. Nel numero 2 il sisma fece regolarmente scattare il sistema di blocco automatico dei quattro reattori, che da allora si sono via via raffreddati e si sono cosi’ stabilizzati.

da AGI.IT

I commenti sono chiusi.