Giuseppe Lena 20 anni morto a Palermo in palestra per malore mentre si allenava

giuseppe-lenaPalermo: è morto Giuseppe Lena, il giovane colpito alla testa in un incontro sportivo

PALERMO – Non ce l’ha fatta il giovane cammaratese, Giuseppe Lena, che martedì scorso durante un incontro di lotta di strada, in una palestra palermitana, è stato colpito fatalmente alla testa entrando  in un coma profondo. Subito soccorso dagli amici è stato ricoverato all’ospedale Civico, dove i medici hanno effettuato diversi interventi chirurgici,  ma le condizioni del ragazzo erano sempre più gravi.

Stamane, dopo due giorni di attesa fino all’ultima speranza è stata accertata la morte cerebrale.

La famiglia ha autorizzato l’espianto degli organi,  ed  in serata avverrà il prelievo che sarà effettuato da un’equipe dell’ospedale Civico. Grazie a questo nobile gesto che la famiglia ha voluto, altri ragazzi potranno continuare una nuova vita.

da magaze.it

I commenti sono chiusi.