Gubbio oltre 10 scosse di terremoto in un giorno

gubbio terremotoGubbio, la terra trema: undici scosse di terremoto in 24 ore
Dopo il sisma più forte di ieri sera, di magnitudo 3.5, registrati eventi tra 2 e 2.5, tutti con lo stesso epicentro in prossimità dei Comuni di Gubbio e Pietralunga. Inagibili quattro chiese

GUBBIO – Trema la terra in Umbria. Nella notte sette scosse di terremoto sono state avvertite nel bacino di Gubbio. La prima alle 21:39 di magnitudo 2.5, seguita da altre sei: 5 minuti dopo la mezzanotte (magnitudo 2), all’1:10 (magnitudo 2.2), alle 3:04 (magnitudo 2.5), alle 4:22 (magnitudo 2), alle 5 (magnitudo 2.4) e alle 6:58 (magnitudo 2.5). E anche questa mattina si sono registrati eventi sismici: le ultime tre scosse, a quanto rilevato dall’Ingv, tra le 6 e le 8.30. In particolare, un terremoto di magnitudo 2.5 è avvenuto alle ore 06:58:53, un secondo di magnitudo 2.1 è stato avvertito alle ore 07:14:16 e un terzo di magnitudo 2.4 è stato registrato alle ore 08:31:58.

Tutte le scosse hanno avuto epicentro in prossimità dei Comuni di Gubbio e Pietralunga. Ma l’vento più intenso è stato quello di ieri sera, quando alle 20:43 la magnitudo registrata è stata di 3.5. Quattro delle 33 chiese di Gubbio sono state dichiarate inagibili.

da repubblica.it

I commenti sono chiusi.