Hunch nuovo motore di ricerca

 

hunchHunch, il motore di ricerca che aiuta a scegliere
Scegliere è difficile. Banale ma vero. Hunch è un nuovo motore di ricerca che aiuta a scegliere, praticamente in ogni campo.
Hunch funziona in base alla teoria che la scelta collettiva è spesso la migliore. Come si legge suHow Hunch works: Researchers have documented how decisions made by diverse and independent groups of people are often superior to those made by individuals – even experts. The reason is that knowledge is often spread among many people. The challenge is to identify it, collect it, and effectively use it. (I ricercatori hanno documentato come le decisioni prese da gruppi di persone diversi e indipendenti siano spesso migliori di quelle effettuate da individui – anche dagli esperti. Il motivo è che la conoscenza è spesso disseminata tra molte persone. La sfida è quella di identificarla, raccoglierla, e utilizzarla in modo efficace.). Il motore di Hunch è un algoritmo elaborato da alcuni ricercatori del MIT. L’algoritmo si interroga costantemente su cosa potrebbe chiedere all’utilizzatore per condurlo al risultato migliore per effettuare la propria scelta. 
Ogni “utente” deve rispondere ad una serie di domande, per permettere ad Hunch di imparare qualcosa su di lui e sui suoi gusti. In più Hunch impara dalle risposte di tutti coloro che lo utilizzano. In parole povere, Hunch guida verso la scelta tramite una serie di domande specifiche. Come afferma uno dei reponsabili del progetto, Caterina Fake, il web oggi è pronto per un motore di ricerca che si basa sulla collective knowledge e che diventa più intelligente man mano che accumula dati. Sarà interessante vedere come Hunch si evolverà nel tempo. Secondo la Fake serviranno cinque anni  afinchè il progetto raggiunga la maturità. 
L’esperimento è interessante. Ho provato a chiedere quale film d’azione avrei potuto vedere. Hunch mi ha consigliato The Longest Day e Ben Hur… Proverò a porre la stessa domanda fra qualche tempo per vedere se la risposta sarà diversa grazie ad una collective knowledge più ampia. Chiedendo quale navigatore GPS per automobile avrei potuto comprare, Hunch ha “azzeccato” i miei gusti alla perfezione. Al primo posto ha messo proprio il navigatore che ho comprato. Non male..
Matteo vannucchi dal sole24ore.com

I commenti sono chiusi.