I vincitori del Billboard Music Awards 2011

Serata di luci e paillettes quella di ieri a Las Vegas: la città più folle d’America ha ospitato infatti i Billboard Awards 2011.
Le performance che più han fatto parlare? Quelle di Rihanna, Nicki Minaj e Beyoncé: una sfida non dichiarata ma molto attesa dai fan. Non c’è storia, Beyoncé le ha sbaragliate tutte. Sarà un caso che entrambe le “avversarie” avessero Britney Spears come special guest nelle loro esibizioni? Già, infatti la buona vecchia Britney ha condiviso il palco dapprima con Rihanna, entrando per il gran finale della sua S&M, poi con la rapper donna del momento, Nicki Minaj, che dopo aver cantato Super Bass ha accompagnato Britney in un pezzetto della sua Till The World Ends. Ma non è stato poi questo gran successo. Certo, Britney è un’icona, ma il suo playback era a dir poco imbarazzante. I suoi movimenti stanchi, pigri, la sua espressione piatta.
Beyoncé ha invece offerto una performance degna di questo nome, con Run The World (Girls): cento ballerini sul palco, maxi-schermo trasformato in un prolungamento del palco stesso, una cosa in grande come piace a lei. E appena dopo l’esibizione, si è intascata il Millenium Award: niente male!
Per quanto riguarda le altre premiazioni, poche sorprese e tante conferme: i Re della serata sono ancora una volta Eminem (sette award, fra cui Top Artist e Top Rap Album) e Justin Bieber (sei award, fra cui Top New Artist, Digital Artist Of The Year e il Fan Favourite Award, con 1.6 milioni di voti!), che ha fatto scalpore con la sua giacca dorata e il suo bacio alla fidanzata Selena Gomez. Justin ha inoltre consegnato un premio a Rihanna, quello come Top Female Artist: si può dire che sia stata una nottata proficua anche per la cantante delle Barbados, che oltre a questo si è portata a casa anche la statuetta per Top Radio Song Artist.
Infine, ancora una volta Taylor Swift sbanca: Top Country Album, Top Billboard 200 Artist, e Top Country Artist. “Il successo di un album dipende dai fan, siete voi che mettete la musica nelle vostre macchine o nelle vostre camerette… e mi avete appena dato un motivo in più per essere innamorata di voi!” ha ringraziato la bionda cantautrice.
Niente di fatto per Katy Perry, invece, nonostante le molteplici nomination.

Alice Ziveri  da gingergeneration.it

I commenti sono chiusi.