In coma Jeff Conaway, l’attore che interpretava Kenickie in Grease

Jeff Conaway, il Kenickie di Grease, è in coma
L’attore aveva partecipato anche al reality per vip drogati “Celebrity rehab with Dr.Drew’

Jeff Conaway, l’attore che interpretava l’amico di Danny Zuko nel musical ‘Grease’, accanto a John Travolta e Olivia Newton-John, è stato ricoverato all’Encino Hospital Medical Center di Los Angeles per una sospetta overdose.

L’attore, oggi 60enne, aveva da tempo problemi con alcool e sostanze stupefacenti, ed aveva anche partecipato ad un reality a tema, ‘Celebrity rehab with Dr.Drew’, dove i personaggi famosi cercano di risolvere le loro dipendenze davanti alle telecamere.

Le sue condizioni attuali non sono buone: Conaway è stato ricoverato in crisi respiratoria ed è in coma: la sua prognosi non è ancora stata sciolta.

Per Jeff Conaway la notorietà è arrivata all’improvviso grazie al successo del musical ‘Grease’, nel quale interpretava un giovane spavaldo ma dal cuore tenero di nome Kenickie.

Il pubblico televisivo americano ha imparato a conoscerlo  grazie al ruolo di Bobby Wheeler nella serie ‘Taxi’ e a quello del sergente Zack Allan nella serie fantascientifica ‘Babylon 5’.

Per lui anche una piccola parte in ‘Beautiful’, dove interpretò il primo marito di Kristin Forreste (Teri Ann Linn), e alcuni ruoli ne ‘La signora in giallo’.

I problemi con la droga, oltre a un infortunio alla schiena che aveva già ridotto la sua mobilità, hanno imposto uno stop alla carriera di Conway: la sua ultima apparizione è stata nel reality del Dr.Drew, una sorta di Isola dei Famosi dei drogati, dove tra l’altro si era distinto come uno dei pazienti più litigiosi e intrattabili.

di Francesca Di Belardino

da FUNWEEK.IT

I commenti sono chiusi.