Incidente sulla Nomentana a Roma morti due ragazzi di 20 anni Ford Fiesta contro albero

ambulanza_notteIncidente mortale all’alba: auto contro albero sulla Nomentana, morti due ragazzi
La tragedia intorno alle 5,30 all’altezza della chiesa di Sant’Alessandro. Per i due giovani non c’è stato nulla da fare. Incerta la dinamica del sinistro

Una rosa rossa sull’albero. Tragedia sulla via Nomentana dove due giovani ragazzi 20enni hanno perso la vita dopo essere finiti con la loro auto contro un ippocastano. L’incidente mortale all’alba del 26 gennaio quando la Ford Fiesta sulla quale viaggiavano i due ha perso il controllo sulla consolare all’altezza del civico 1291 subito dopo la curva della Chiesa di Sant’Alessandro, al chilometro 12,900 della strada, zona Casal Monastero.

DUE MORTI – Un impatto tremendo con i due ragazzi che hanno terminato tragicamente la loro corsa contro la pianta, in direzione fuori Roma. Una delle due vittime è un ragazzo di 21 anni, mentre l’altro giovane deceduto dovrebbe essere un coetaneo.

DINAMICA – Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 e gli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale che non hanno potuto far altro che constatare la morte dei due ragazzi, le cui salme sono state trasportate all’obitorio di via del Lollis a San Lorenzo. Incerta la dinamica dell’incidente, avvenuta poco dopo il semaforo pedonale della parrocchia, all’altezza della fermata bus Nomentana-Catacombe. Pochi i rilievi sulla strada da parte dei vigili urbani ad indicare come l’utilitaria abbia terminato la corsa contro l’albero senza nemmeno avere il tempo di frenare.

ROSA SULL’ALBERO – Sul luogo dell’incidente i segni della tragedia con l’urto dell’auto ben visibile sul grande tronco, dove tutto attorno sono ancora dispersi i pezzi della Ford Fiesta incidentata. Sulla pianta è stata deposta una rosa rossa.

da romatoday.it

I commenti sono chiusi.