Incidente in bicicletta A Castelfranco Veneto morta falciata da una auto che sorpassava a destra aveva 89 anni Gina Barichello

ambulanza 5Anziano tenta il sorpasso a destra
e travolge una ciclista 75enne
La donna stava pedalando verso casa ed è morta sul colpo dopo essere stata sbalzata ad una cinquantina di metri di distanza. Il conducente ha 89 anni

CASTELFRANCO (Treviso) – Ancora sangue sulle strade della Marca. A perdere la vita una 73enne di Castelfranco, Gina Barichello, falciata da un’auto mentre percorreva in bicicletta via Resana, in località Campigo. Il tragico incidente è avvenuto attorno alle 10,30. La donna stava pedalando verso casa, che dista a poche decine di metri dal luogo dell’incidente, quando è stata travolta dalla Fiat Punto condotta da un anziano di 89 anni. L’uomo, secondo una prima ricostruzione della dinamica, avrebbe tentato di superare a destra una Peugeot che stava svoltando a sinistra. Dopo aver tamponato lateralmente il mezzo, la Punto dell’89enne è salita su un’aiuola per poi centrare la bicicletta in sella alla quale si trovava Gina Barichello. Nell’impatto la donna è stata sbalzata ad una cinquantina di metri di distanza. Troppo gravi le lesioni riportate in tutto il corpo: la 73enne è morta praticamente sul colpo. Inutile a quel punto l’intervento del 118 con i medici che non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Sul posto per accertare l’esatta dinamica del sinistro è intervenuta una pattuglia della polizia locale. E’ il terzo incidente mortale nelle strade della Provincia in appena 4 giorni.

Alberto Beltrame da corriere.it

I commenti sono chiusi.