Incidente in moto sul viadotto di Solanas morti Carla Speziale 42 anni e Giovanni Fois 43 anni

Solanas, sbandata fatale per la coppia di motociclisti

Lui avvocato, lei psicoterapeuta. Entrambi cagliaritani. Viaggiavano in moto sulla strada delle vacanze, con tappa finale per il fine settimana a Orosei. Lo scontro con un’auto ha spezzato la loro vita.

Sono morti sul viadotto di Solanas, poco dopo il chilometro 17 della nuova Orientale Sarda. Carla Speziale (42 anni, docente della Scuola superiore di Psicoterapia Bionomica del Frmist) è letteralmente volata oltre la barriera dello stesso viadotto, finendo sul greto del torrente, almeno trenta metri sotto. Giovanni Fois (43 anni) è rimasto ucciso sul colpo, sul ciglio della strada. Una mano pietosa ha coperto il suo corpo con un lenzuolo, riparandolo dal caldo opprimente mentre la Polstrada eseguiva i rilievi di legge. Una ragazza di Muravera, Alessandra Sestu (29 anni, medico all’ospedale di Is Mirrionis), viaggiava alla guida della Ford Ka.

LA COPPIA La coppia di professionisti cagliaritani percorreva il lato opposto della Orientale a bordo di una Honda, condotta da Giovanni Fois. Secondo le prime indagini della polizia e la testimonianza di un automobilista, l’auto avrebbe (il condizionale è d’obbligo) sbandato improvvisamente, invadendo la corsia, schiantandosi sulla Honda che si è accartocciata

da l’unionesarda.it

I commenti sono chiusi.