Incidente in moto sulla Marecchiese tra Sant’Ermete di Santarcangelo muore Matteo Bernardini 19 anni di

L’incidente è avvenuto poco prima delle 18 a Sant’Ermete di Santarcangelo, all’altezza dell’azienda Anelli, lungo la strada Marecchiese. Qui ha perso la vita un non ancora 19enne di Santarcangelo, Matteo Bernardini. Il giovane era in sella a una motocicletta, una Aprila tipo enduro, e stava percorrendo la Marecchiese in direzione da mare verso monte.

Stava andando con tutta probabilità verso casa, abitando il giovane in piazza Pirandello a San Martino dei Mulini, che si trova a un chilometro circa in linea d’aria dall luogo dell’incidente. Ma a casa non è mai arrivato: all’altezza della ditta Anelli si è scontrato con un furgoncino, guidato da un giovane, di una ditta edile di Verucchio. Il mezzo stava procedendo verso mare lungo la Marecchiese e stava svoltando alla sua sinistra per entrare nel piazzale dove si trova la ditta Anelli, mentre in senso opposto stava arrivando la moto che si è scontrata con la fiancata destra del furgoncino. Il ragazzo ha avuto la peggio. Dal serbatoio della motocicletta è fuoriuscita della benzina e il mezzo ha preso fuoco, mentre il giovane è stato sbalzato a terra ferito gravemente, il casco rovinato.

Sul posto è intervenuta una pattuglia della polizia stradale di Riccione, a cui è affidata la ricostruzione, mentre veniva spento l’incendio al motociclo, oltre ai sanitari del 118, ma per il ragazzo non c’era molto da fare: è morto poco dopo mentre veniva portato via in ambulanza.

da romagnanoi.it

I commenti sono chiusi.