Ibra Barcellona ora

moratti-massimoMoratti a Barcellona con Laporta
Ibrahimovic verso i blaugrana
I due presidenti a cena nella capitale catalana. Sotto tiro Eto’o, Deco e Ricardo Carvalho. In mattinata l’incontro con Mourinho che chiede un centravanti, un centrocampista e un difensore centrale
”Ibra al Barça? L’affare si può fare”
MILANO – Ibrahimovic in partenza per Barcellona. La voce è diventata un boato in tarda serata quando è arrivata la notizia che Massimo Moratti era a cena a Barcellona con Joan Laporta. A scriverlo il sito el quotidiano sportivo spagnolo ‘El Mundo deportivo’, che parla dei due presidenti insieme in un albergo della capitale catalana per discutere, tra le altre cose, del possibile trasferimento di Zlatan Ibrahimovic al club blaugrana fresco campione d’Europa.

Moratti avrebbe raggiunto Barcellona con il suo jet privato dopo aver incontrato Josè Mourinho. Secondo il sito Moratti starebbe trattando Samuel Eto’o, Deco e Ricardo Carvalho, tre giocatori chiesti espressamente dal tecnico portoghese.

L’incontro con Mourinho. Mourinho ha incontrato questa mattina il presidente nerazzurro, chiedendo tre giocatori per completare la squadra: “L’importante è che abbiamo chiuso per Motta e Milito e, per migliorare la nostra struttura, manca ancora un centravanti, un centrocampista e un difensore centrale. Quando avremo questa struttura completa, saremo più forti”, ha detto il tecnico portoghese. Nessuna conferma da parte di Mourinho sui nomi circolati nelle ultime ore, Carvalho, Deco ed Eto’o: “No, di queste cose non parlo. Ci serve un difensore centrale bravo. Carvalho? Vediamo…”. Mourinho si è anche regalato una battuta sul contratto rinnovato fino al 2012: “Il mio contratto? Nessun aumento, non ho bisogno di soldi”, ha detto.
da repubblica.it

I commenti sono chiusi.