J-Ax giudice a The Voice al posto di Riccardo Cocciante

j axJ-Ax: “A The Voice sarò libero”
Sarà il nuovo coach al posto di Riccardo Cocciante
Aria di cambiamenti nella squadra di “The Voice Of Italy” per la seconda stagione. Se si sta cercando il sostituto alla conduzione di Fabio Troiano, Federico Russo e Victoria Cabello sembrano in pole position, ecco che arriva la certezza dell’ingresso di J-Ax come coach al posto di Riccardo Cocciante. “Ho accettato perché avrò la massima libertà”, ha spiegato il rapper su Facebook. Confermati Raffaella Carrà e Piero Pelù, in forse Noemi.

“Una volta in televisione non mi volevano, negli ultimi cinque anni me ne propongono tanta. – spiega J-Ax – Ho sempre rifiutato. Ero saldamente arroccato alla convinzione che la fama si guadagni facendo la gavetta, non il concorrente in un show alla tele. I tempi cambiano e ora la gavetta la si fa sul web. E’ rimasta una spaccatura culturale da aggiustare. Bisogna portare in tele la roba seria e demolire il muro composto da migliaia di cantanti da piano bar. Se la televisione vuole tornare ad essere piccante, deve cambiare ricetta. Brava Maria De Filippi che ha creduto in Moreno, iniziando una trasformazione epocale nel mondo dei talent. I tempi cambiano, i vecchi guardano. Io voglio fare parte del cambiamento”.

E quindi ecco la motivazione della nuova avventura televisiva: “Mi hanno assicurato totale libertà di espressione e di opinione quindi ho deciso di accettare la proposta di The Voice of Italy. Altri motivi in ordine di importanza : 5: è su rai 2. 4: non sono un giudice ma un “coach”. 3: La versione americana spacca.2: Sono un pazzo, mi piace rischiare e mettermi in gioco. 1: Raffaella Carrà”.

C’è da scommettere che il rapper poserà gli occhi su qualche concorrente del talent dal momento che con Fedez ha fondato un’etichetta indipendente: Newtopia.

da tgcom24.it