Jesolo esce a correre morto Otello Capeleto. 60 anni albergatore

otello capeletoEsce a fare jogging, muore
d’infarto un noto albergatore
A trovarlo un passante: il corpo era disteso sull’asfalto
Grande appassionato di sport non rinunciava mai alla corsa

JESOLO – Malore fatale mentre fa jogging: muore l’imprenditore jesolano Otello Capeleto. 60 anni, era uno dei più stimati e conosciuti imprenditori alberghieri della città. Grande appassionato di sport, ieri pomeriggio era uscito per compiere il suo solito allenamento. Nemmeno la pioggia battente gli aveva fatto passare la voglia di uscire per allenarsi. A fermarlo è stato invece un malore improvviso, probabilmente un infarto, che l’ha fatto cadere al suolo mentre correva lungo via Borgo San Giovanni, una delle laterali di via Roma destra.
L’allarme è scattato attorno alle 17.45, quando un passante ha visto il suo corpo disteso sull’asfalto senza dare alcun segno di vita.

da gazzettino.it

I commenti sono chiusi.