La Spezia è morto Vincenzo Pepe, 68 anni ex giocatore della Fiorentina

campo di calcioE’ morto Pepe, pezzo di storia del calcio spezzino

La Spezia – E’ morto improvvisamente all’ospedale Sant’Andrea della Spezia, Vincenzo Pepe, 68 anni, pezzo di storia del calcio di casa nostra. E’ stato lui recentemente a lanciare la scuola calcio “Bonanni” alla Chiappa ma la sua storia parte da lontano: quando era giovane era una mezz’ala di qualità, la sua prima squadra da calciatore fu il Don Bosco poi nel ’62 il passaggio alla Fiorentina per poi cominciare un lungo giro fra Camaiore, Alzano Bergamo, Carrarese, Cerretese. Di calcio sono innamorati anche i figli Ivano e Cristian, entrambi protagonisti nella trafila delle giovanili dello Spezia e anche il nipotino Gian Marco che fino a ieri vedeva crescere sul campo dei sogni. Impossibile rimanere indifferenti di fronte ad una tragedia del genere, i funerali si terranno mercoledì nella chiesa dei Salesiani di Don Bosco di Viale Garibaldi, a partire dalle 10.30.

da  cittàdellaspezia.com

I commenti sono chiusi.