Lindsay Lohan furto

 

lindsay_lohanGb, Lindsay Lohan sarà interrogata
per scomparsa gioielli da 250mila dollari
Parure di diamanti creata da Dior per un servizio fotografico
Non è la prima volta che l’attrice viene collegata a un furto
 ROMA (16 giugno) – Una parure di diamanti da 250.000 sterline sparita durante una seduta fotografica. Non è la trama di un film, anche se la protagonista è Lindsay Lohan. L’attrice americana verrà interrogata dalla polizia londinese. Lo afferma il tabloid Sun, per il quale la parure di diamanti scomparsa era stata creata appositamente da Dior per questi scatti, commissionati dalla rivista Elle. La polizia ha confermato che è stata denunciata la scomparsa di gioielli dallo studio fotografico di Brewery Road a Islington, nel nordest di Londra, lo scorso 8 giugno. Finora però non ci sono stati arresti o incriminazioni. 
Non è la prima volta che l’attrice viene collegata ad un furto. Non è la prima volta che l’attrice viene collegata a furti. Il Sun afferma anche che i vertici della Louis Vuitton hanno interrotto ogni rapporto di lavoro con Lindsay dopo che lei, secondo l’azienda, rubò oggetti da un set fotografico. In un’altra occasione, si sarebbe portata a casa la pelliccia di visone di una studentessa russa dal guardaroba di un club. Nel 2007 Lohan è stata condannata per possesso di cocaina e guida in stato di ebbrezza: un giorno di carcere, 10 ore di servizi sociali e tre anni di libertà vigilata.
da ilmessaggero.it

One comment

  1. Pingback: Lindsay Lohan furto :: VIP