Lugo morto Vincenzo Nonni Proprietario dell’Orchestra La Storia di Romagna ha chiesto per celebrare la sua dipartita una grande Festa, con la presenza d’onore di tutti gli artisti, rappresentati del Liscio Romagnolo

orchestra la storia di romagnaVincenzo ha dedicato la propria esistenza a diffondere la musica di Casadei, i funerali sabato 1 febbraio alle 14 alla Chiesa di Fossolo di Faenza
Questa notte alle ore 05.30 a Lugo è venuto a mancare Vincenzo Nonni, figura di spicco nell’ambiente del Liscio Romagnolo, Proprietario dell’Orchestra “La Storia di Romagna”, Porta Bandiera e Continuatore delle musiche di Secondo Casadei. Dopo una vita intera consacrata alla musica, Vincenzo ci consegna una pagina sorprendente per entusiasmo ed umanità dove chiede di celebrarne la dipartita con una grande Festa, con la presenza d’onore di tutti gli artisti, rappresentati del Liscio Romagnolo.
Uno splendido messaggio di forza, di entusiasmo e ottimismo da trasmettere ai giovani; un messaggio che ci ricorda che si può vivere tutta la vita per un’ideale, come ha fatto Vincenzo, che lascia come testamento un dettagliato programma che trasforma il saluto al suo feretro in un evento del Liscio di risonanza Nazionale.

Vincenzo ha dedicato la propria esistenza a diffondere la musica di Casadei con l’intento di mantenere vivo un genere che contraddistingue e caratterizza tutta la Romagna e orgogliosamente chiede ai due figli che lascia, di trasmettere il suo messaggio: “La morte e’  un inizio di una nuova vita, questa musica rallegra il passaggio eterno che sarà vita anche per chi ascolta”

Il Funerale, a cui tutti i sostenitori e amici sono invitati, avrà luogo sabato 1 febbraio alle ore 14 nella Chiesa di Fossolo di Faenza.

da lugonotizie.it