Maicon passa dall’Inter al Chelsea

Dopo Lucio tocca a Maicon: è Chelsea
I nerazzurri continuano a sfoltire la rosa e tagliare il monte ingaggi: il laterale destro è destinato a firmare per i Blues campioni d’Europa già nei prossimi giorni

L’Inter perde i pezzi. Ma, questa volta, è meglio dire che Massimo Moratti ha deciso di dare un taglio netto al monte ingaggi e sfoltire così la rosa a disposizione di Andrea Stramaccioni. Se nella serata di venerdì è giunta la notizia della rescissione consensuale di Lucio, che molto probabilmente firmerà a breve con la Juventus, il weekend potrebbe definire la partenza di Maicon.
Sul terzino destro brasiliano avevano messo gli occhi Real Madrid e PSG. Da una parte José Mourinho, a caccia di un laterale affidabile da alternare ad Alvaro Arbeloa. Dall’altra Leonardo, connazionale di Maicon e suo tecnico per sei mesi in nerazzurro. Giovedì, però, il plenipotenziario del PSG si era tirato indietro, dicendo che i transalpini non erano più sul giocatore.
Un segnale importante, sintomo di un sorpasso in atto. Bene, il sorpasso è arrivato puntuale e a operarlo è stato il Chelsea. I campioni d’Europa non hanno rinnovato il contratto del trentenne José Bosingwa e hanno individuato in Maicon l’obiettivo numero uno per la fascia destra. Stando alle ultime indiscrezioni, la trattativa sarebbe ben avviata.
Il brasiliano lascerà quindi l’Inter dopo sette anni meravigliosi vissuti in nerazzurro. Il suo contratto da 4 milioni di euro più bonus era in scadenza il 30 giugno 2013, ma verrà tagliato immediatamente così come quello del connazionale Lucio (circa 3 milioni sino al 2014). Cifre importanti, i tagli dolorosi a cui accennava Marco Branca qualche giorno fa. E, poi, si inizierà a riprogettare la nuova Inter.

 Mattia FONTANA da eurosport

I commenti sono chiusi.